In rete per conoscere, monitorare e proteggere il territorio

L’Istituto “Da Vinci-Ripamonti” è stato individuato come scuola capofila della rete di scopo per la costituzione del Centro per la Promozione della Protezione Civile provinciale (CPPC).
Indirizzo mail: cppc.como@davinciripamonti.edu.it
Il progetto In rete per conoscere, monitorare e proteggere il territorio  nasce dalla convenzione tra Regione Lombardia e USR per la Lombardia, per il sostegno al progetto “La protezione civile incontra la scuola – La rete regionale dei centri di promozione della protezione civile per il biennio 2020-2021 (L.R. 16/2004, art. 4)” e per la diffusione della cultura della protezione civile in tutte le scuole della Lombardia.
Ulteriori informazioni si possono trovare al seguente link: https://www.retiscuoleprotezionecivilelombardia.it/

Scopri tutti i dettagli del progetto >>

Regione Lombardia e Ufficio Scolastico Regionale hanno valutato opportuno proseguire la
collaborazione per lo sviluppo del progetto “La Protezione civile incontra la scuola – la rete regionale dei
Centri di Promozione della Protezione Civile (CPPC) per il triennio 2022-2024”.
L’Istituto “Da Vinci-Ripamonti” sarà scuola capofila della rete provinciale.

Visualizza la convenzione >>

Appartengono alla rete:

I.I.S. DA VINCI-RIPAMONTI – scuola capofila
I.C.S. COMO PRESTINO-BRECCIA
I.C.S. COMO REBBIO
I.C.S. INVERIGO
I.C.S. MAGISTRI INTELVESI
I.C.S. ROVELLASCA
I.C.S. TURATE
I.S.I.S. PAOLO CARCANO
I.T.I.S. MAGISTRI CUMACINI
LICEO ARTISTICO MELOTTI
UNIVERSITÀ DELL’INSUBRIA – COMO
ASSOCIAZIONE CRI COMITATO DI COMO
I.S.I.S. EZIO VANONI MENAGGIO
I.C. COMO LAGO

Gli obiettivi

Il Progetto vuole promuovere la cultura della Protezione Civile come fattore educativo e di crescita, di cittadinanza attiva con una attenzione per la salute propria, degli altri e del territorio al fine di rendersi utili protagonisti della comunità in cui sono inseriti.
Il progetto “In rete per conoscere, monitorare e proteggere il territorio” si propone di diffondere la cultura e la conoscenza del sistema di protezione civile agli studenti delle scuole primarie e secondarie di primo e secondo grado della Provincia di Como. Tale processo prevede la conoscenza del territorio locale e il potenziamento nei giovani e nel corpo docente della consapevolezza dei rischi ambientali specifici, la promozione delle attività di soccorso nelle emergenze sul territorio e per la salvaguardia della salute del cittadino.
Il progetto intende diversificarsi per poter offrire ai docenti e agli studenti diversi spunti di riflessione e di didattica laboratoriale attiva anche attraverso l’uso della tecnologia per pianificare, gestire e far conoscere le diverse modalità di rischio e favorire i comportamenti tesi al rispetto del territorio.
La realizzazione sarà possibile grazie alla collaborazione di figure esterne provenienti dall’Università degli Studi dell’Insubria di Como, Legambiente, Croce Rossa Italiana, CSV, VV.FF.

Attività previste per lo sviluppo del progetto:

  • Corsi di formazione
    Interventi formativi in materia di protezione civile al fine di preparare educatori-formatori per adolescenti (illustrazione di finalità ed organizzazione della Protezione Civile a livello nazionale, regionale e locale; la gestione delle emergenze incendi, alluvioni, dissesto idrogeologico, eventi naturali, terremoti; cosa fare in caso di emergenza – conoscere e saper affrontare i rischi, i Piani di Emergenza, il ruolo delle Istituzioni e del Volontariato)
  • Progettazione di UdA
    Realizzazione di unità di apprendimento dedicate alla Protezione Civile nelle attività curricolari, nel contesto anche della Legge 92/2019 che prevede l’insegnamento dell’educazione civica nelle scuole
  • Uscite didattiche/formative
    Visita alla caserma dei VV.FF.; visita al Centro Regionale della Protezione Civile; uscite sul territorio a rischio chimico e di dissesto idrogeologico; visita al centro EUCENTRE di Pavia.
  • Attività laboratoriali

– Raccolta, lettura, interpretazione e rielaborazione di dati relativi alle situazioni analizzate
– CAMPUS (formazione sul campo ed organizzazione sistematica di esercitazioni/simulazioni di emergenza)
– Progettazione e realizzazione percorsi PCTO legati al mondo della Protezione Civile

“Presso l’Istituto Da Vinci Ripamonti di Como si terrà, come da calendario, un corso di formazione rivolto a tutti i docenti degli Istituti della provincia dal titolo “Cittadini consapevoli e attivi”

L’adesione al corso dovrà essere espressa compilando il modulo di Google entro il 20/01/2023. https://docs.google.com/forms/d/e/1FAIpQLSfkpeS17UJ8xunHLsRfJWq7RsXRDXm41COj8OkCFn0Zm0wW3w/viewform?usp=pp_url

LE ATTIVITÀ DEL CPPC DI COMO

  Ottobre 2022

LICEO “Melotti” Cantù

Domenica 16 ottobre un gruppo di studenti e di docenti del Liceo Melotti di Cantù hanno partecipato con i volontari di Protezione Civile alla piazza di IO NON RISCHIO a Cantù con un loro progetto di salvaguardia dei beni ambientali in situazione di emergenza sismica e idrica

 

“L’evento organizzato presso l’I.T.I.S. “Magistri Cumacini” di Como nell’ambito del progetto “IO NON RISCHIO” ha come fine l’informazione dei cittadini sui rischi legati al dissesto idrogeologico ed al ruolo che la Protezione Civile ha nel momento in cui si verificano eventi calamitosi.

Durante la settimana della Protezione Civile, appena terminata, sono state previste delle piazze in tutta la provincia nelle quali divulgare le buone pratiche per evitare le calamità legate al dissesto idrogeologico.

Una delle suddette piazze è stata effettuata presso il nostro Istituto.

Le classi coinvolte si sono cimentate in attività tipiche della Protezione Civile quali montaggio e smontaggio della tenda pneumatica, movimentazione dei sacchetti di sabbia per la realizzazione di cordoli che arginino l’acqua con dimostrazione dell’uso di pompe idrovore per lo svuotamento di aree allagate.

In apertura a tutte le attività alcuni volontari di Protezione Civile hanno illustrato gli scenari che si verificano durante un’alluvione e cosa fare/non fare per la propria ed altrui sicurezza.

I ragazzi hanno interagito e collaborato con i volontari dimostrandosi interessati all’argomento e partecipi alle attività di volontariato proposte.

PROGETTO DI DIFFUSIONE DELLA CULTURA DI PREVENZIONE DAI RISCHI NATURALI E DELLA SENSIBILIZZAZIONE AI TEMI DI PROTEZIONE CIVILE

Leggi tutto

“Non occorre fare presto, occorre fare prima”, è questo titolo che si è voluto dare all’incontro
che si è tenuto giovedì 13 ottobre presso il nostro Istituto con la partecipazione del Prefetto
di Como, del Presidente della Provincia, del Questore e di numerosi altri rappresentanti delle
Istituzioni e del sistema di Protezione Civile territoriale.

In occasione della “Giornata internazionale per la riduzione del rischio dei disastri naturali”, il
Prefetto di Como dott. Andrea Polichetti, ha voluto confrontarsi con gli studenti sui temi della
prevenzione, informazione e formazione rispetto ai rischi naturali e alle situazioni di
emergenza.

Il nostro territorio è un territorio ad alto rischio idrogeologico, il sindaco di Blevio, Alberto
Trabucci ha raccontato agli studenti l’emergenza vissuta direttamente lo scorso agosto, "…
le stesse zone colpite nel 2021".

Attenta e interessata la partecipazione dei numerosi studenti della Da Vinci-Ripamonti, della
Magistri Cumacini e del Melotti presenti in sala, e degli studenti collegati in diretta
streaming sul canale twitch della DVR TV https://www.twitch.tv/dvr_tv

Le riprese della trasmissione saranno accessibile sul canale You tube “Ti rivedo” nei
prossimi giorni.

  Marzo2022

Campus Interarma – Vademecum degli allievi  

Leggi tutto >>

  Novembre 2021

Guarda il VIDEO

  OTTOBRE 2021

PROGRAMMA ATTIVITA’ “SETTIMANA DELLA PROTEZIONE CIVILE”

In occasione della “Settimana nazionale della protezione civile 2021”, Il CPPC provinciale di Como, di cui il nostro Istituto è scuola capofila, è promotore delle seguenti attività:

Nella GIORNATA INTERNAZIONALE DELLA RIDUZIONE DEI DISASTRI, mercoledì 13 ottobre, la DVR TV dell’IIS DA VINCI RIPAMONTI incontra la Protezione Civile. La trasmissione andrà in onda alle ore 10:30.


Da mercoledì a venerdì sarà possibile visitare la mostra itinerante, allestita nell’atrio della sede di via Belvedere, esplicativa dei percorsi fatti dalle scuole della rete.


Venerdì 15 ottobre, gli studenti delle classi quinte della secondaria di secondo grado,parteciperanno, dalle ore 9:30 alle 12:30 (circa), in condizioni meteo favorevoli, ad esperienze attive di Protezione Civile:
ALLESTIMENTO STRUTTURE CAMPALI: montaggio e smontaggio tende pneumatiche e a paleria.
ILLUSTRAZIONE ATTREZZATURE E DISPOSITIVI in dotazione al mezzo TLC della colonna mobile provinciale.
DIFESE IDRAULICHE: preparazione sacchi e utilizzo barriere mobili.

Guarda i VIDEO dell’evento

Attività rivolte agli studenti delle scuole aderenti alla rete (11 marzo-29 aprile 2021)

Gli incontri, tenuti da esperti esterni in modalità remota, si inseriscono nella programmazione di classe con l’obiettivo di sviluppare, attraverso la conoscenza del sistema nazionale di protezione civile, il concetto di cittadinanza attiva e la costruzione di una corretta percezione del rischio

Giovedì 29 aprile terzo incontro, rivolto alle classi prime, seconde e terze delle scuole secondarie di primo grado aderenti alla rete. L’attività avrà una durata di due ore, con volontari di Protezione Civile, sul tema dei rischi naturali e antropici: terremoti, vulcani e incendi boschivi.
Giovedì 22 aprile secondo incontro, rivolto alle classi prime, seconde e terze delle scuole secondarie di primo grado aderenti alla rete. L’attività sarà così articolata: incontro con il dott. in geologia Matteo Piran sul tema dei rischi naturali con particolare riferimento al rischio idrogeologico sul territorio comasco: alluvioni, esondazioni, frane (durata un’ora). incontro con una volontaria della colonna mobile di Protezione Civile provinciale, Simona Turconi, sulla gestione dei rischi antropici, in particolare l’inquinamento ambientale.

Giovedì 22 aprile terzo incontro, rivolto alle classi terze e quarte delle scuole secondarie di secondo grado aderenti alla rete, dal titolo “Il rischio idrogeologico: prevenzione, monitoraggio e gestione dei fenomeni naturali (frane, esondazioni, alluvioni)”

Martedì 30 marzo secondo incontro, rivolto alle classi terze e quarte delle scuole secondarie di secondo grado aderenti alla rete, dal titolo “Le strutture operative di livello provinciale: Vigili del Fuoco, Servizio Sanitario Emergenza Urgenza”
Giovedì 25 marzo incontro dei volontari di Protezione Civile con gli studenti delle classi seconde della secondaria di primo grado I.C. Cucciago-Grandate-Casnate per lo sviluppo delle competenze di educazione civica previste nella programmazione della UdA “La protezione civile siamo noi”

Mercoledì 17 marzo primo incontro dal titolo “La protezione civile è …”, rivolto alle classi terze e quarte delle scuole secondarie di secondo grado aderenti alla rete, con l’esperto direttivo tecnico della Provincia di Como, ing. Tiziana Arena

Martedì 16 marzo incontro dei volontari di Protezione Civile con gli studenti delle classi prime della secondaria di primo grado “Magistri Intelvesi” per lo sviluppo delle competenze di educazione civica previste nella programmazione della “UdA della montagna”

Giovedì 11 marzo primo incontro per le classi 3TA, 3TB e 3PA (Tecnico grafica e comunicazione, Servizi culturali e dello spettacolo) dell’I.I.S. “Da Vinci-Ripamonti”, “Pillole di Protezione Civile”. Attraverso un project work finalizzato alla realizzazione di prodotti grafici e audiovisivi, gli studenti svilupperanno parte delle competenze professionali, trasversali e di educazione civica previste dal PCTO

Concorso per la progettazione grafica di roll up informativi

L’Istituto Superiore “Da Vinci-Ripamonti”, in qualità di Scuola capofila della rete ha selezionato, attraverso un concorso di idee, proposte di roll up informativi da distribuire in tutte le scuole della Provincia di Como facenti parte della rete (leggi il bando)
Hanno partecipato al concorso tutti gli studenti iscritti alle scuole secondarie di primo e secondo grado aderente alla rete ( I.I.S. “DA VINCI-RIPAMONTI”, I.I.S.S. “EZIO VANONI”, I.T.I.S. “MAGISTRI CUMACINI”, I.S.I.S. “PAOLO CARCANO”, I.C. “CANTÙ 2”, I.C. “MAGISTRI INTELVESI”, I.C. “TURATE”, I.C. “CUCCIAGO, GRANDATE CASNATE”, I.C. “COMO LAGO”, I.C. “ROVELLASCA”).
Venerdì 23 aprile, si è riunita la commissione giudicatrice costituita da: Gaetana Filosa (Dirigente), Marina Busnelli (Referente Progetto CPPC Como),  Mariacira Veneruso  (UST Como),  Giuseppe Maria Marco Antonio Tappella (Protezione Civile provinciale), Paola Peduzzi (Docente di Comunicazione).
In base ai criteri previsti dal bando sono stati esaminati complessivamente n. 16 elaborati su 34 presentati.
Si è classificato al primo posto il progetto numero 28 con un punteggio di 42,5/50, dell’alunna Chiara Rimondi classe 4TG
Progetto primo classificato >>
I progetti presentati >>

Corso di formazione per docenti referenti di Istituto (1 e 9 dicembre 2020)

Il progetto del CPPC di Como, prevede una fase di formazione del personale docente attraverso un corso strutturato su due incontri della durata di due ore ciascuno, in modalità on line tramite collegamento Google Meet ed una attività FAD secondo il calendario 

Martedì  01/12/2020  dalle 15:30 alle 17:30

La Protezione Civile (a cura dell’ing. Tiziana Arena rappresentante del Servizio di Protezione Civile della Provincia di Como)
Leggi presentazione >

Mercoledì 09/12/2020  dalle 15:30 alle 17:30

Le Strutture Operative di livello provinciale: Vigili del Fuoco, Servizio Sanitario Emergenza Urgenza, Forze di Polizia, Volontariato Organizzato di Protezione Civile (a cura dell’ing. Marcella Battaglia)
Leggi presentazione >

Organizzazione dei soccorsi sanitari durante le catastrofi o gli incidenti maggiori
Leggi >

Settimana della Protezione Civile (11-17 ottobre 2020)

In occasione della settimana della Protezione Civile 11-17 ottobre 2020, i ragazzi dell Secondaria di primo grado dell’Istituto Comprensivo “Cantù 2” hanno ideato e realizzato il video “Le domande per la protezione civile

 

Vedi il video >>

Guarda i video relativi all’evento