Passaggi da e verso Istituzioni Statali (Esami integrativi)

Gli studenti che frequentano altri istituti superiori e che vogliono passare ai percorsi statali dell’Istituto “Da Vinci-Ripamonti”, professionali e tecnici, devono sostenere gli esami integrativi sulle materie non svolte nel proprio curriculum.RIFERIMENTI NORMATIVI O.M. scrutini ed esami 21 maggio 2001 n. 90 art. 24 Dlgs 297/94  art. 192 e 193 DM 139/07 su innalzamento obbligo scolastico con antecedente L. 9/99 e L. 144/99, art. 68 relativa all’obbligo di frequenza di attività formative fino al diciottesimo anno di età.TERMINE PRESENTAZIONE DOMANDEVa compilata una domanda presso la segreteria didattica entro il 30 giugno di ogni anno
PERIODO SVOLGIMENTO ESAMI INTEGRATIVIGli esami integrativi si svolgeranno nella settimana che precede l’inizio delle lezioni di settembre (per studenti ammessi o non ammessi alla classe successiva negli scrutini di fine agosto).GLI ESAMI INTEGRATIVI SONO:
  • esami sostenuti dagli alunni promossi in sede di scrutinio finale e dai candidati dichiarati idonei ad una classe, i quali vogliono ottenere il passaggio ad una classe corrispondente di istituto o scuola di diverso tipo o di un diverso indirizzo [gli esami vertono su materie o su parti di programma disciplinare non comprese/i nei programmi del corso di studi di provenienza in un’apposita sezione speciale]
  • esami sostenuti da candidati privatisti che siano in possesso di diploma di maturità, abilitazione o qualifica
  • esami sostenuti dagli alunni non promossi in sede di scrutinio finale e dai candidati non dichiarati idonei ad una classe i quali vogliono ottenere il passaggio in una classe di diverso ordine, tipo ed indirizzo corrispondente a quella frequentata con esito negativo [gli esami vertono su materie o su parti di programma disciplinare non comprese/i nei programmi del corso di studi di provenienza in un’apposita sezione speciale]